RAGUSA città dei ponti o l'isola nell'isola - Eccellent

Vai ai contenuti

Menu principale:

Città siciliane
001 Site Banner 728 x 90
Ragusa

S. Maria delle scale

La chiesa di S. Maria delle Scale o delle Cateratte, riedificata dopo il terremoto del 1693, la quale conserva della primitiva chiesa quattrocentesca e rinascimentale un pulpito gotico all’esterno e delle cappelle gotico-catalane e rinascimentali all’interno; interessante un altorilievo policromo in terracotta, di recente restauro, raffigurante il transito della vergine di scuola gaginesca (1538).

Ragusa
(pronuncia italiana /raˈɡuːza/, localmente /r̝aˈɡʊːsa/, Raùsa in siciliano) è un comune italiano di 72.967 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Sicilia. È il settimo comune della regione per popolazione e il terzo per superficie.
Essa è chiamata la "città dei ponti" per la presenza di tre strutture molto pittoresche, ma è stata definita anche da letterati, artisti ed economisti come "l'isola nell'isola" o "l'altra Sicilia", grazie alla sua storia e ad un contesto socio-economico molto diverso dal resto dell'isola.
Nel 1693 un devastante terremoto causò la distruzione quasi totale dell'intera città, mietendo più di cinquemila vittime. La ricostruzione, avvenuta nel XVIII secolo, la divise in due grandi quartieri: da una parte Ragusa superiore, situata sull'altopiano, dall'altra Ragusa Ibla, sorta dalle rovine dell'antica città e ricostruita secondo l'antico impianto medioevale.
I capolavori architettonici costruiti dopo il terremoto, insieme a tutti quelli presenti nel Val di Noto, sono stati dichiarati nel 2002 Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
Ragusa è uno dei luoghi più importanti per la presenza di testimonianze d'arte barocca.

Province

Acate
Chiaramonte Gulfi
Comiso
Giarratana
Ispica
Modica
Monterosso Almo
Pozzallo
Santacroce Camerina
Scicli
Vittoria
Monti Iblei
Cava d'Ispica
Castello di Donnafugata
Camarina
Casuzze
Cava d'Aliga
Donnalucata
Marina di Modica
Marina di Ragusa
Punta Secca
Punta Braccetto
Sampieri
Scoglitti

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu